Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

FESTA EUROPEA DELLA MUSICA

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali - Museo Nazionale degli Strumenti Musicali

21 giugno, 2016 - aperture prolungate

festa della musica 2016

               
festa della musica 2016

In occasione della Festa della Musica, il 21 giugno 2016, il direttore del polo Museale Museale del Lazio Edith Gabrielli e il direttore del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali Sandra Suatoni, propongono la seguente programmazione:

21 giugno 2016, ore 19,30

Concerto per cornetto e cembalo diretto dal Maestro Doron David Scherwin con la cembalista Haru KitamiKa. Per il concerto verrà suonato un cembalo antico delle collezioni del museo risalente alla manifattura di Onofrio Guarracino, Napoli, 1650

Ingresso Gratuito

Strumento tipicamente rinascimentale, il cornetto era ritenuto dai contemporanei particolarmente adatto ad accompagnare la voce umana grazie all'ampiezza delle sue possibilità dinamiche. Per le riconosciute difficoltà nel padroneggiare lo strumento, i “virtuosi” del cornetto erano rari e si distinsero soprattutto i veneziani la cui scuola fu spazzata via dalla peste del 1630. Da quel momento il ruolo del cornetto come strumento solista fu rapidamente soppiantato dall'ascesa del più facile violino. Dimostrazione della bravura esecutiva del virtuoso del cornetto era il ricorso ad abbellimenti improvvisati, diminuzioni, passaggi, fioriture, con i quali il cornettista conferiva un'impronta personale a musiche spesso note e con modalità che evocano quelle del moderno jazz. La tradizione della “diminuzione” è documentata nei trattati didattici pubblicati a partire dal 1530 a Venezia, Roma, Milano. Doron Sherwin, eccezionale erede di quel mondo è oggi in grado di fornircene un vivido spaccato, sia attraverso la sua magistrale interpretazione musicale sia attraverso la personale narrazione storica e tecnica.

Considerato uno dei massimi cornettisti mondiali, Doron Sherwin è nato a Los Angeles (USA) nel 1962. Dopo aver studiato vari strumenti musicali antichi, ha lasciato la California nel 1984, intraprendendo un'intensa attività concertistica internazionale. Come altri della sua generazione si è perfezionato con il più importante Maestro di cornetto a livello mondiale, Bruce Dickey, diplomandosi nel 1989 alla Schola Cantorum Basiliensis. Da circa trenta anni, suona e incide con celebri complessi di musica antica europei quali Hespérion XXI, Amsterdam Baroque Orchestra, Taverner Players, Hilliard Ensemble, Cantus Cölln E' membro con Bruce Dickey del Concerto Palatino, universalmente riconosciuto come complesso specializzato nel repertorio musicale del Cinquecento e del Seicento, con particolare risalto agli ottoni e ai cornetti.
Ricercato specialista dell'improvvisazione, in una tradizione che va dal Medioevo al Jazz, con il suo inimitabile stile espressivo, ispirato dalla profonda conoscenza della trazione esecutiva-strumentale dei virtuosi antichi, Doron Sherwin è diventato una brillante e inconfondibile presenza nei concerti e nelle registrazioni di una nuova generazione di complessi quali Arpeggiata, Capriccio Stravagante, Oltremontano, Odhecaton, Concerto Italiano, La Veneziana, La Reverdie. 

 

 

 

Auditorium Museo Nazionale degli strumenti Musicali

Ingresso libero fino ad esaurimento posti 

 

Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/A - 00185 - Roma

Ufficio stampa del Polo Museale del Lazio

Marco Sala, Davide latella, Claudio Santangelo

Tel. 0039 06 69994347

Mail: pm-laz.ufficiostampa@beniculturali.it

 

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. +39 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/A  00185 Roma
tel.: +39 06 7014796
  

 

  

Copyright 2005 Ministero per I beni e le attività culturali - Copyright 2015 Polo Museale Lazio - Disclaimer | Crediti

pagina creata il 01/03/2014, ultima modifica 15/03/2017