Oggi 28 Maggio 2024 siamo chiusi
Oggi 28 Mag siamo chiusi

Il fondo che compone la biblioteca del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali scaturisce dall’interesse congiunto che, in tempi diversi, partendo da Gennaro Evangelista Gorga, passando per Luisa Cervelli e per le diverse figure che hanno diretto la struttura nei suoi quasi 50 anni di vita, hanno contribuito ad arricchire una eterogenea ma coerente raccolta di testi.

Si tratta di 7649 pezzi in totale, variamente suddivisi tra volumi, spartiti, riviste e periodici, carte geografiche e libri fotografici.

Il fondo Gorga consta di 697 pezzi circa;
il fondo Cervelli di 1000 pezzi e sono inoltre custoditi 1566 spartiti tra autografi,
manoscritti e a stampa.

Gli argomenti trattati che compongono il patrimonio librario della biblioteca del MNSM sono schematicamente riconducibili a:


scarica il catalogo

  • Testi ad argomento musicale: Musicologia, organologia, storia della musica, libretti d’opera, biografie di grandi autori, studi di etnomusicologia, teoria musicale;
  • Antichità romane;
  • Testi ad argomento artistico – arredamento, artigianato, architettura, arti figurative;
  • Testi di storiografia
  • Enciclopedie
  • Storia del Cristianesimo
  • Guide
  • Beni culturali
  • Cataloghi museali
  • Teatro e storia del teatro
  • Riviste e periodici
  • Carte geografiche
  • Spartiti – autografi, manoscritti e a stampa

 

Da segnalare una cospicua serie di testi dedicati allo strumento dell’organo, inclusi diversi opuscoli pubblicati a cura della canonica medesima ove l’organo è conservato.