Oggi 23 Luglio 2024 siamo aperti 9.30 -19.30
Oggi 23 Lug siamo aperti 9.30 -19.30

MODELLINO DI VIOLINO, PIETRO MESSORI, MODENA, SEC. XIX

Inventario Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
407
Catalogo generale OA
1200065864
Famiglia
Strumenti ad arco
Tipologia
MODELLINO DI VIOLINO
Periodo / Anno
Sec. XIX, 1893
Ambito Culturale
Italia, Modena
Autore/Attribuzione
Pietro Messori
Materiali
Legno di abete; legno di ebano; legno di acero; tintura
Misure in cm. (largh./alt./lungh.)
20.5; 4.3; 37
Luogo di conservazione
Esposto in MNSM Palazzo Samoggia, Roma

Modellino di violino costruito a Modena da Pietro Messori nel 1893.

Il fondo e il piano del violino in miniatura sono in abete filettati di acero e impasto nero e il cavigliere ha un ricciolo finemente intagliato. Lo strumento è un modello in miniatura di un violino classico, eseguito con estrema accuratezza e maestria, che risale al primo anno di attività di Pietro Messori. Il 1893 segna infatti il suo esordio nel campo della liuteria come allievo di Giuseppe Sgarbi (1818/ 1905), che l’anno seguente gli cedette la propria bottega. Messori ha vinto numerosi premi alle Esposizioni di Milano, Torino, Parigi ed il suo stile non si è mai allontanato dalla maniera di Amati e Guarnieri. La vernice da lui usata è in genere ambrata con riflessi giallo rossicci e dorati. (Catalogato e schedato anche in L. Cervelli, “La galleria armonica”, pg. 217).