Oggi 22 Giugno 2024 siamo aperti 9.30 -19.30
Oggi 22 Giu siamo aperti 9.30 -19.30

ORGANO POSITIVO, ANONIMO, SCUOLA NAPOLETANA, SEC. XVII

Inventario Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
2572
Catalogo generale OA
1200116838
Famiglia
Strumenti a tastiera
Tipologia
Strumenti a tastiera
Periodo / Anno
Sec. XVII
Ambito Culturale
Italia, Napoli
Autore/Attribuzione
Anonimo
Materiali
Legno di bosso; legno di ebano; stagno; bronzo; tintura dorata;
Misure in cm. (largh./alt./lungh.)
205; 90; 65
Luogo di conservazione
Esposto in MNSM Palazzo Samoggia, Roma

Organo positivo di autore anonimo realizzato a Napoli nel XVII secolo.

L’organo è racchiuso in una cassa dipinta in azzurro con motivi floreali e decorata con fregi dorati. Due antine articolate, aprendosi, scoprono le 19 canne di facciata, in stagno, con bocche non allineate e labbro superiore a mitra. La tastiera Scavizza sviluppa 4 ottave di cui una corta con 45 tasti placcati in bosso, con semitoni ricoperti di ebano e frontalini scolpiti a semicerchio. La manticeria è disposta nella cassa base ed è composta da 2 mantici a cuneo, azionati da corde situate sul lato destro. Lo strumento è privo di pedaliera e i registri sono comandati da 4 pomelli di bronzo. (descritto a catalogato anche in L. Cervelli, “La galleria armonica”, pg. 329)