Oggi 23 Luglio 2024 siamo aperti 9.30 -19.30
Oggi 23 Lug siamo aperti 9.30 -19.30

VIOLINO, ALFREDO CONTINO, NAPOLI, INIZIO SEC. XIX

Inventario Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
1848
Catalogo generale OA
1200066221
Famiglia
Strumenti ad arco
Tipologia
VIOLINO NAPOLETANO
Periodo / Anno
Sec. XIX
Ambito Culturale
Italia, Napoli
Autore/Attribuzione
Alfredo Contino
Materiali
Legno; legno di ebano
Misure in cm. (largh./alt./lungh.)
20.3; 6: 59
Luogo di conservazione
Esposto in MNSM Palazzo Samoggia, Roma

Violino realizzato a Napoli da Alfredo Contino nel XIX secolo.

Il violino è laccato in vernice giallo-arancio; le effe sono di taglio classico e poco inclinate; il fondo e costituito da due pezzi. Nonostante l’etichetta sia molto differente dalle altre usate da questo liutaio (cfr. R. Vannes, Dictionnaire Universel des Luthiers, Bruxelles 1951, etichette n.327, 361), lo strumento sembra riconoscibile come opera di Alfredo Contini. Questo liutaio, allievo e successore di Vincenzo Postiglione, nel 1932 vinse una medaglia d’oro al concorso di Padova per un violoncello forse tutt’ora conservato al Museo del Conservatorio di Firenze.