Oggi 23 Luglio 2024 siamo aperti 9.30 -19.30
Oggi 23 Lug siamo aperti 9.30 -19.30

VIOLINO, VINCENZO POSTIGLIONE, NAPOLI, 1887

Inventario Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
1260
Catalogo generale OA
1200066156
Famiglia
Strumenti ad arco
Tipologia
VIOLINO
Periodo / Anno
Sec. XIX, 1887
Ambito Culturale
Italia, Napoli
Autore/Attribuzione
Vincenzo Postiglione
Materiali
Legno; legno di ebano
Misure in cm. (largh./alt./lungh.)
20.8; 6; 58.8
Luogo di conservazione
Esposto in MNSM Palazzo Samoggia, Roma

Violino realizzato a Napoli da Vincenzo Postiglione nel 1887.

Il violino è stato realizzato dal figlio di Vincenzo, buon liutaio poco noto, che nacque a Napoli dove esercitò la sua attività in via delle Tre Regine, fino alla sua morte il 30 maggio 1916. Fu allievo di Vincenzo Jorio ed è considerato come uno di migliori liutai napoletani dell’epoca, specie per le sue copie di Stradivari e Guarnieri, talvolta perfette. All’interno dello strumento è presente un’etichetta stampata con la dicitura “Vincenzo Postiglione, costruttore di strumenti ad arco e restauratore di strumenti antichi. Provveditore del Real Ospizio di S. Giuseppe e Lucia. Premiato all’Esposizione di Milano e Torino 1881 e 1884 con medaglie. Napoli, Vico Tre Regine, 23 Napoli 1887” (la data è manoscritta)