Oggi 28 Maggio 2024 siamo chiusi
Oggi 28 Mag siamo chiusi

VIRGINALE IN AVORIO, GIORGIO BERNERI, TRENTO, 1608

Inventario Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
1192
Catalogo generale OA
1200066012
Famiglia
Strumenti a tastiera
Tipologia
VIRGINALE IN AVORIO
Periodo / Anno
Sec. XVII; 1608
Ambito Culturale
Italia, Roma
Autore/Attribuzione
Giogio Berneri
Materiali
Avorio; legno di abete; legno di cipresso; legno di acero; legno di ebano; legno di pero; tintura
Misure in cm. (largh./alt./lungh.)
9; 51.5
Luogo di conservazione
Esposto in MNSM Palazzo Samoggia, Roma

Virginale in avorio costruito a Roma da Giorgio Berneri nel 1608.

Costruito da Berneri nel terzo anniversario della morte della moglie, lo spinettino ha piano armonico in abete, cornicette in cipresso, somiere in pero, una rosetta traforata sul piano, piroli e ponticelli in acero. 40 tasti placcati in avorio e in ebano si estendono per 3 ottave e una terza. Scarse le notizie anche biografche sull’autore Berneri, trentino trapiantato a Roma. Di lui si conosce un altro spinettino del 1594, oggi al Museum Art di Toledo (Ohio). Il Bertolotti (A: Bertolotti, Curiosità storiche istriane, dalmatine e trentine negli archivi di Roma, VIII- un musico trentino. In “Archivio Storico per Trieste, l’Istria e il Trentino” Roma, 1883, p.388) riporta su di lui una curiosa notizia: “Giorgio Bernerio da Trento, suonatore di clavicembalo, dimorante in Roma, al Fico, il 2 dicembre 1582 veniva ferito alla testa da un incognito e secondo dichiarazioni di chirurgo fatta al tribunale del governatore trovavasi in pericolo di vita” (Liber Barbiriorum, 1581-82, fol.159). (descritto e catalogato anche in L. Cervelli, “La galleria armonica”, pgg. 219 – 220)